Veg la dragovegana

Veg Cloudrake la dragovegana col pollice verde3 min read

Tempo di lettura circa 4 min.

Veg Cloudrake fa parte del personale del DragOne, insieme a Cru e Fru. E’ una dragonessa adulta, fiorata e vegana (non mangia e non usa abiti ed accessori di origine animale) che mette allegria solo a vederla. Ha un carattere meraviglioso: non si arrabbia mai, neanche quando in negozio entrano draghi esigenti e maleducati. Accoglie tutti con un sorriso e riesce a portare il buonumore anche nelle giornate di tempesta. Di nascita è una Gardendrake. I suoi genitori, Rosa e Crocus, gestiscono un Dragovivaio in cui crescono i più bei Drakeflower che abbia mai visto. Hanno un gran pollice verde e papà li ammira per la loro abilità con le piante.

I Cloudrake

Dopo essersi sposata, Veg è diventata una Cloudrake e vive in una casa fichissima in mezzo alle nuvole. Suo marito Plane, si mimetizza perfettamente in volo grazie alla sua pelle color cielo a pecorelle. Ha un’attività di volotrasporto per merci e draghi che, per qualsiasi motivo, sono impossibilitati a volare: infortuni, sbadataggine, incapacità per esempio. Non hanno cuccioli e, per il momento, non sembrano intenzionati ad averne. Amano viaggiare ed, essendo due esemplari adulti sono in grado di percorrere lunghe distanze durante le loro vacanze. Veg ci porta sempre souvenir stranissimi dai posti che visita… Mamma li adora ma io preferisco quando ci porta qualche specialità da assaggiare…

Veg e Plane, anime gemelle

Prima di lavorare con papà, Veg aiutava i suoi genitori nel loro Dragovivaio. I suoi studi di botanica l’avevano fatta diventare un’esperta nel campo ed era riuscita ad ottenere rarissime varietà di drakeflower come quelli neri e rossi, quelli a spirale e quelli che spruzzano acqua, noti ormai come Carnival Drakeflower. Rosa e Crocus per consegnare piante e fiori ai clienti, utilizzavano la Speedragon Volotrasporti, di proprietà dei Cloudrake. Fu così che Plane incontrò Veg e cominciarono a volare qualche volta insieme. Un volo nel romantico borgo, uno a respirare il profumo del mare, uno frizzante in alta montagna e Veg capì di aver trovato la sua anima gemella. Il sentimento era reciproco e, ben presto, Plane le chiese di diventare la sua compagna e di andare a vivere con lui al Cumulo Bianco.

Naturalmente Veg accettò… E chi non andrebbe a vivere sulle nuvole??? Io di corsa, anzi in volo!
Il Cumulo Bianco si trova proprio sopra al nostro castello quindi si può dire che i Cloudrake sono i nostri vicini.

Veg e i vicini Casteldrake

Veg provò a lavorare con Plane ma nel lavoro d’ufficio era una frana: smemorata, imprecisa e pasticciona.
Passava le giornate guardando Bio e Argil che prendevano possesso del castello, deponevano le loro uova e mettevano in piedi quello che sarebbe diventato il DragOne. Quando vide che Bio gestiva un supermercato biologico, coltivava campi e cercava aiutanti decise di farsi avanti e volò dai vicini per proporsi. Argil la trovò un bellissimo drago: con tutti quei fiori sembrava un’opera d’arte! Bio appurò la sua bravura in campo botanico e decise che il DragOne aveva bisogno della sua esperienza.

Fru che già lavorava al supermercato la guardava con sospetto perché temeva che Bio volesse sostituirla con un drago più maturo ma, ben presto, capì che c’era lavoro per entrambe e che Veg poteva insegnarle molte cose. Da allora sono diventate amiche per la pelle, anzi direi quasi sorelle!

Con Cru il rapporto è un po’ diverso: lei è la sua tutor e lo sta aiutando nei suoi studi di botanica. Insieme stanno anche scrivendo un manuale “100 cose da non fare con i Drakeflowers” ed è molto divertente spiarli mentre provano ad innaffiarli, tagliarli, togliere le spine, metterli al sole, abbandonarli al buio, parlargli mentre Cru prende appunti sul suo taccuino segnando come reagiscono i fiori ai diversi stimoli. Sì perché non sono fiori normali: si incendiano, sputano fuoco, spariscono per brevi periodi, emettono fuochi artificiali colorati, si lamentano… C’è da diventare pazzi a tenerli in un vaso!

Veg la dragovegana col pollice verde
Veg la dragovegana col pollice verde

Il motto di Veg è:

Qua la mano, vivi vegano!

Cosa le piace:

  • Ammirare il mondo dall’alto del Cumulo Bianco
  • Fare esperimenti sui Drakeflower con Cru
  • Insegnare a Fru quello che sa sulle piante
  • Inventare specie floreali mai viste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *