Astro e il sistema solare

MEVETE MAGISA UNE… PLU?3 min read

Tempo di lettura circa 4 min.

MEVETE MAGISA UNE… PLU? Sembra una formula magica invece è solo un modo per ricordare i pianeti del sistema solare dal più vicino al più lontano dal Sole.

MErcurio

E’ quello più vicino al Sole e anche il più piccolo come dimensioni.
La sua superficie è tutta crateri e scarpate, molto rugosa e le condizioni ambientali sono poco ospitali. Infatti di giorno la temperatura arriva a 430°C e di notte scende a -185*C.
Ce la fareste voi a vivere così?
Per noi draghi -185°C è decisamente troppo!
Mercurio si muove velocemente, più di quanto riusciate ad immaginare!

Mercurio
Mercurio

VEnere

Dopo la Luna, Venere è l’oggetto più luminoso nel cielo notturno.
E’ visibile poco prima dell’alba e poco dopo il tramonto.
Per questo motivo viene chiamato anche “Stella del mattino” o “Stella della sera”.
Come dimensioni è molto simile alla Terra.
Ruota molto lentamente al punto che su Venere un giorno dura almeno un anno… Pensate a quante cose si potrebbero fare su Venere in una sola giornata!
Il suolo di questo pianeta è arido e roccioso, vi sono numerosi vulcani .
Spero per i draghi venusiani che non siano tutte scuole

Venere
Venere

TErra

Beh questa direi che la conosciamo, no?
Qui vivono tutte le specie viventi da noi conosciute anche quelle che voi pensate non esistano come… i draghi!
Questo perchè sulla terra c’è acqua, un’atmosfera respirabile e una temperatura assolutamente accettabile. Ci sono terre emerse, oceani profondi, ghiacci e deserti, foreste, montagne… Insomma, che altro ci serve?
Basta che rispettiamo e preserviamo quello che abbiamo. Siete d’accordo?

La Terra
La Terra

MArte

Detto anche il pianeta rosso a causa della quantità di ossido di ferro che ricopre la sua superficie.
E’ il pianeta più simile alla Terra, nel sistema solare, sia per dimensioni che per la composizione della superficie.
Su Marte c’è il vulcano più grande del sistema solare, il Monte Olimpo.
Chissà se esistono draghi marziani? Sarei proprio curioso di conoscerne uno…

Marte
Marte

GIove

Giove è il superpianeta, ovvero quello più grande del sistema solare.
E’ composto in prevalenza da gas ed ha un aspetto a bande colorate orizzontali… Certo che così non snellisce!

Giove
Giove

SAturno

Ecco un pianeta che sa come farsi notare… Non ditemi che non vi siete mai accorti che è circondato da anelli!
Chi è che, disegnando un pianeta, non riproduce Saturno?
Quegli anelli sono davvero una caratteristica che tutti amano.

Saturno
Saturno

Urano

E’ il primo pianeta ad essere stato scoperto grazie al telescopio, gli altri erano visibili ad occhio nudo.
Ha un bellissimo colore azzurro, dovuto alla presenza di ghiacci e, per questo, ha l’atmosfera più fredda del sistema solare. BRRRR …

Urano
Urano

NEttuno

Io, non lo nascondo, sono un fan di Nettuno perchè è blu come me.
Anche qui, come su Urano, il clima è freddo ma… Che vi devo dire? Mi piace!

 

Nettuno
Nettuno

… E PLUtone?

Fino al 2006 faceva parte dei pianeti del sistema solare, poi è stato riclassificato come pianeta nano.
Cos’è un pianeta nano? Un corpo celeste che orbita attorno ad una stella.
Nonostante la definizione “nano” non è detto che il pianeta sia di piccole dimensioni.
Insieme a lui ci sono Quaoar, Sedna ed Eris.

Però Plutone ci sta bene per finire la formula, basta ricordarsi che non è un pianeta ma lo è stato per un po’.

Plutone
Plutone

Ed ora non vi resta che provare, con Mevete Magisa Uneplu, il sistema solare non sarà più un problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *