Bio e i proverbi draghi

La saggezza dei proverbi draghi4 min read

Tempo di lettura circa 4 min.

La saggezza dei proverbi draghi tocca a me che sono il più anziano della famiglia.
Nelle “Cronache del Verbano” ne sono raccolti alcuni che qualsiasi nonno drago ha detto almeno una volta nella sua lunga vita.
Se vi piacciono potete usarli anche voi…

Fiamma di drago stupisce anche il mago.

Fiammata di drago
Fiammata di drago

Questo si dice quando si vede qualcosa che lascia a bocca aperta. Il mago che, generalmente stupisce il suo pubblico, rimane colpito dalla fiammata di drago sia per la sua potenza che per la sua luminosità. Alcuni draghi emettono fiammate addirittura abbaglianti. Per farlo occorre sputare fuoco spesso ed essere particolarmente irascibili… Non è il mio caso!
Questo è un proverbio che Fungo, mio papà, usa di frequente: nel bosco in cui vive rimane sorpreso continuamente!

Cucina di drago è pozione di mago.

Pozione di mago
Pozione di mago

Come avrete potuto notare dai nostri racconti, i draghi sono buongustai e anche ottimi cuochi: Cook ne è un esempio e io non sono da meno… Certamente, fatta una regola ci sono sempre le eccezioni: per esempio Argil! Tanto fantasiosa con l’argilla ma un vero disastro in cucina!

Il sapore del vento alto lo conosce solo il drago.

Drago in volo
Drago in volo

Tutti conoscono odori e sapori del vento che soffia vicino alla terra ma quelli che spirano ad alta quota sono per pochi: i draghi, per l’appunto!
Questo proverbio è sulla bocca di tutti i maestri di volo, genitori compresi: per spronare i cuccioli a spiegare le ali devono mettergli un po’ di curiosità!

 

Bastano due draghi per litigare su tre idee

Confronto di draghi
Confronto di draghi

Un drago sa essere mansueto e cordiale ma, ogniqualvolta conversa con un suo pari, deve per forza prendere una posizione e difenderla con tutte le sue forze. Una discussione animata è quanto di più irresistibile ci possa essere per un drago adulto… Si, i cuccioli sono molto più ragionevoli e, soprattutto, preferiscono giocare anziché discutere!

Drago in sepoltura, diventa nuova altura

Più amici, più sassi
Più amici, più sassi

I draghi vivono a lungo, è vero, ma il tempo finisce anche per loro. Ed è nostra usanza deporre sul corpo dei draghi che ci sono stati cari delle pietre. Più sono gli amici del defunto drago e più alta sarà la montagna di sassi.

Al nuovo draghetto non manchi il bagnetto.

Bagno di drago
Bagno di drago

Ad ogni nuovo nato, dopo la schiusa dell’uovo, occorre un bel bagno. Questo serve perché il drago cresca forte e sano.
Diversamente potrebbe contrarre infezioni che, in alcuni casi, portano alla morte.
In periodi di siccità, la sopravvivenza dei piccoli di drago è a rischio.
Per questo è fondamentale che in prossimità di un drago partoriente ci sia dell’acqua.

Sale carente, squama cadente.

Squame di drago
Squame di drago

La salute di ogni drago dipende da quello che mangia e dal movimento che fa.
L’alimentazione di ogni esemplare deve essere equilibrata alla sua età, al peso e bilanciata correttamente per quanto riguarda gli apporti di vitamine e minerali.
Con me si sfonda una porta aperta, infatti questo proverbio lo ripeto continuamente!

Un drago scontento è un problema per cento.

Quando un drago è triste, la soluzione esiste!
Quando un drago è triste, la soluzione esiste!

Quando un drago è di cattivo umore non è facile che stia buono e in disparte: le sue dimensioni lo rendono ingombrante e la sua intelligenza pure.
Voi penserete: perché non diventa invisibile? Beh… Un drago triste (come penso anche un duepiedi) vuole essere consolato e coccolato: se diventasse invisibile chi lo noterebbe?

Al drago che non caccia cadono i denti

Denti di drago
Denti di drago

Le proprie abilità vanno esercitate per mantenerle ad alti livelli. Lo stesso dicasi per le virtù. Niente riesce per caso!

Il drago con la panza, difficilmente danza

Il drago grasso si muove poco
Il drago grasso si muove poco

L’essere in sovrappeso per un drago è, spesso, causa di immobilità. Un drago enorme fatica a camminare, figuriamoci danzare!

Usar coda di drago al posto dello spago

La coda di un drago è un meraviglioso abbraccio
La coda di un drago è un meraviglioso abbraccio

Quando si è in difficoltà occorre sfruttare qualsiasi risorsa a disposizione, compresa la propria coda che, se usata con perizia, può essere utilissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *