Killez Casteldrake è un maestro dell'improvvisazione. Il rap per lui non ha segreti!

Killez Casteldrake: improvvisazione e ritmo.2 min read

Tempo di lettura circa 2 min.

Killez Casteldrake, terzo nato della famiglia Casteldrake, ha un manto arancione brillante.

Un pieno di energia!

Killez alle prese con il rap: Yo Bros!
Killez alle prese con il rap: Yo Bros!

A differenza di me e Cook, non è un drago di grandi dimensioni ma, sicuramente, è pieno di energia. Sin dalla più tenera età rimane rapito dalle filastrocche di Bio e si impegna ad impararle a memoria. La sua mente creativa però lo porta ad improvvisare i testi, trasformandone spesso il contenuto e lasciando i suoi fratelli a bocca aperta. Le sue versioni dei consigli del papà risultano più divertenti e tutta la famiglia aspetta curiosa i suoi rap su ogni argomento. Da qualche mese Killez è il primo drago che è riuscito ad entrare in una band di giovani rapper.

Rappiamo?

Questa è una delle ultime creazioni di mio fratello.

Se papà vuoi accontentare / devi starlo ad ascoltare / bere tante vitamine / e lavare le manine.
Su ragazzi con l’arancia / o verrà il mal di pancia / gola rossa e raffreddore / e poi brividi e sudore. Stai scherzando? Mangi adesso? / Ma lo sai cos’è successo? E’ cambiata la stagione! Cambia l’alimentazione! / Devi sempre controllare l’agendina e il calendario. / Hai la merendina? Non mangiarla fuori orario! / Il DragOne ti controlla, sempre e ovunque, stai all’occhio! / Se sei bravo, minestrone con prezzemolo e finocchio. / E se invece mangi male e i consigli non accogli, passerai tutta la notte a raccogliere germogli! / Vitamine, proteine, cereali e carboidrati… / Dai papà, noi siamo draghi, non modelli patinati!
Forte eh? E voi come ve la cavate con il rap? Bene?… Ok lanciamo una sfida: i commenti possono essere solo rap. Accettate?

Il motto di Killez è:

La vita è un rap, segui il ritmo!

Cosa gli piace:

  • Suonare e cantare con la band
  • Le gare di freestyle
  • Fare tatuaggi
  • Cambiare testo alle filastrocche di papà e riderne coi suoi fratelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *