Cru Sailordrake un drago fuocofobico

Cru Sailordrake un drago fuocofobico4 min read

Tempo di lettura circa 4 min.

Cru Sailordrake è l’ultimo acquisto del DragOne di Bio.
E’ un giovane drago che ha quasi terminato gli studi e che sta facendo pratica al supermercato.
La sua famiglia, i Sailordrake, è composta da abili marinai. Vive su una barca che solca il fiume, poco lontano da Castel Casteldrake.
Cru è un drago alto e magro, di colore verde ed è crudista. Mangia solo pietanze crude perché ha terrore del fuoco.

La paura del fuoco

La sua fobia per il fuoco risale all’infanzia. Cru, costretto in barca a causa di un forte raffreddore, aveva incendiato la sua casa con un potente starnuto.
Il fuoco, di per sé pericoloso, su una barca in legno può essere fatale.
Cru, desolato, spaventato e molto triste per aver incendiato tutte le sue cose, da quel giorno ha deciso di non usarlo mai più.

Ha scoperto che molti cibi possono essere consumati anche crudi. Per scaldarsi si avvolge in pesanti sciarponi che la sua mamma confeziona per lui e combattimenti non intende iniziarne. Per cui può farne tranquillamente a meno.

Io e i miei fratelli gli abbiamo fatto notare che, essendo un drago, ci si aspetta che sputi fuoco dalla bocca ma Cru non ha intenzione di ritornare sulle sue decisioni: ha detto stop al fuoco e così sarà finché lui non cambierà idea! O gli verrà il singhiozzo

Papà adora il suo carattere forte, il suo impegno nello studio e la sua precisione nel lavoro. Vorrebbe tanto che almeno uno di noi piccoli Casteldrake seguisse le sue orme…

Cru lavora al DragOne

A differenza di quanto è successo con Fru, Bio non ha incontrato Cru per caso.

Durante una delle sue conferenze sull’alimentazione sana, gli è stato presentato dal professor Gnam Salusdrake, nutrizionista esperto nell’alimentazione dei draghi che lui stima molto. In negozio ha appeso ovunque cartelli con i suoi consigli alimentari, tratti dal volume “Drago sano mangia piano” che per lui è un testo sacro.

Dicevo che Cru, assistente di Gnam, per concludere i suoi studi, doveva fare un periodo di lavoro in cui mettere in pratica quel che sapeva.
Così Bio ha proposto il suo supermercato biologico che, essendo il primo del genere, è stato accettato con curiosità ed entusiasmo.

Da allora, Cru apre il negozio perché tra tutti è il più affidabile. E’ diventato molto amico della bella Fru
Io e i miei fratelli sospettiamo che ci sia del tenero tra loro ma papà ci ha raccomandato di non infastidirli perché son cose personali.

I Sailordrake

La famiglia di Cru è grandiosa!
Sailordrake vivono su una chiatta, una zattera larga e piatta, che naviga sul fiume trasportando materiali, merci e draghi.
Una volta io e Will abbiamo aiutato papà e Cru a scaricare della roba per il supermercato e, in quell’occasione, li abbiamo conosciuti.

Splash è la sua mamma. Sembra una goccia carica d’acqua, ha un sorriso accogliente e passa il tempo a lavorare a maglia perché il suo Cru non patisca il freddo.

Timone è il papà, un drago bianco a strisce blu, con un bel vocione squillante, perfetto per impartire ordini.
Dopotutto, lui è il comandante e niente si muove senza che decida come, dove e perché… Insieme a zia Ursula farebbe faville!

Con loro vive anche il nonno paterno di Cru, Helmer, un simpatico drago, muto dalla nascita, che riesce ad avere lo stesso effetto delle urla di Timone attraverso i gesti, decisi e secchi…

Ecco spiegato il carattere determinato, sicuro e irreprensibile di Cru: si tramanda da generazioni!

Gli Alpindrake

Cru ha anche un fratello maggiore, Devio, che una volta sposato è andato ad abitare  in cima ad un’alta vetta con la sua famiglia, gli Alpindrake.

Quila, la moglie, è una dragonessa piumata che vola divinamente ed ha una vista eccezionale.
Stamby, il figlio minore, è agile e si arrampica in montagna come se volasse.
Motta, la figlia maggiore, color grigiocrema, è dotata di un fischio potentissimo e acuto.

I nipoti adorano lo zio Cru e lui, tra il lavoro e lo studio, si ritaglia un po’ di tempo per stare con loro in alta montagna…
Avvolto nelle caldissime Splash-sciarpe!

Cru, un drago che teme il fuoco
Cru, un drago fuocofobico

Il motto di Cru è:

Metterei le mani ovunque ma non sul fuoco!

Cosa gli piace:

  • Colorate macedonie di frutta e verdura
  • Giocare a nascondino con Stamby e Motta
  • Guardare la sua mamma che lavora a maglia
  • Accogliere Fru al DragOne con una mela verde.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *