Carlotta e il drago

Carlotta una principessa molto speciale2 min read

Tempo di lettura circa 2 min.

Carlotta è una principessa ma non come tutte le altre. Lei è “La principessa ribelle” di Anna Kemp e Sara Ogilvie.
Vive in una torre, legge molti libri e aspetta che un principe la salvi dalla noia.

Carlotta si annoia
Carlotta si annoia

E che cos’ha di diverso?

E’ vero, fin qui potrebbe sembrare una principessa come tutte le altre ma lei non ama i balli, i ricevimenti e i vestiti pomposi.
Carlotta vuole l’avventura e si sente a suo agio quand’è sporca e spettinata.

Un bel giorno il principe arriva ma… la vita che le propone non è quella che lei si aspettava.
Un’altra torre, atri abiti e cappellini… Basta!

In una torre ci sono già stata
e, a dire il vero, mi sono annoiata!

Ma c’è anche un drago…

Per fortuna c’è un drago che è imprigionato proprio come lei.
I due si mettono d’accordo: incendiano il castello, si fanno beffe del principe e fuggono insieme verso un futuro pieno di avventure!

Mio caro principe, nemmeno ti rispondo.
Faccio un bel salto e sul drago mi fiondo.
Lui si mi vuole bene, non tu!
Addio per sempre, non mi vedrai mai più!

Carlotta e il drago amici per la pelle
Carlotta e il drago amici per la pelle

Ci vuole coraggio ad andare controcorrente

E’ una storia che fa sorridere ma contiene un messaggio importante: bisogna seguire i propri sogni, le proprie aspirazioni, la propria strada anche se si va controcorrente.
Chi lo dice che una principessa debba sfoggiare abiti e ballare?
O che un principe debba per forza combattere i draghi?

Se Carlotta vuole l’avventura, avventura avrà! E se ad accompagnarla sarà un drago anziché un principe non deve essere un problema per nessuno.
L’importante è che ognuno di loro abbia quel che desidera: la libertà per il drago, forti emozioni per la principessa e due nuovi ribelli da domare per il principe.

E vissero per sempre felici e contenti.

La principessa ribelle


New From: EUR 6,90 In Stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *