Ariel è la primogenita della famiglia Lakedrake, figlia di Ursula e Nettuno, nipote di Argil e Bio e cugina della tribù Casteldrake.

Ariel Lakedrake una piccola dragosirena2 min read

Tempo di lettura circa 2 min.

Chi è Ariel?

La stanza di Ariel primogenita della famglia Lakedrake
La stanza di Ariel è proprio vista lago!

Ariel Lakedrake è la primogenita della famiglia Lakedrake, figlia di Ursula e Nettuno, nipote di Argil e Bio e cugina della tribù Casteldrake. Come i suoi genitori è di un intenso color azzurro. Vive in riva al lago ed ha doti acquatiche non comuni tra i draghi. Sin da piccolissima ha manifestato un vero e proprio amore per l’acqua forse dovuto al fatto che il suo uovo per un’intera notte ha galleggiato nel lago.

Un uovo che galleggia

Siete curiosi di sapere perché? Ve lo dirò…

Appena Ursula ebbe deposto l’uovo iniziò una stagione di piogge intense che, improvvisamente, fecero innalzare il livello delle acque del lago. Questo avvenne durante una notte di luna piena. Ursula e Nettuno dormivano in cima alla torre in pietra e, solo al risveglio, si resero conto di essere circondati dall’acqua. Dal terrazzo ammiravano il panorama quando Ursula realizzò che il loro uovo, deposto al piano terra per evitare cadute dall’alto, doveva essere stato raggiunto dal lago in piena. Mentre volava a cercarlo, Nettuno si accorse che qualcosa di insolito galleggiava sull’acqua… Un uovo per l’appunto!

Un drago o un pesce?

Preoccupatissimi lo raggiunsero in volo e videro che, fortunatamente, non aveva subito danni. Stranamente, però, l’uovo non veniva spostato dalla corrente: era come se qualcosa all’interno, molto probabilmente la sua occupante, lo muovesse. Da quel giorno e fino alla schiusa Ursula e Nettuno ogni giorno posavano l’uovo nelle piscine termali meno calde e lo lasciavano galleggiare un po’.

Il giorno che Ariel è nata ha pensato bene di farlo nell’acqua e, solo con le sue forze, ha nuotato fino a riva senza alcuna difficoltà. Mi ricordo ancora che noi fratelli eravamo convinti fosse un pesce! La passione di Ariel sono gli oggetti galleggianti o fluttuanti nell’acqua: dalla finestra della sua camera che, naturalmente, è sott’acqua si possono ammirare, oltre a pesci e piante lacustri, anche strane figure colorate che ormai fanno parte del panorama.

Ariel la piccola dragosirena
Ariel la piccola dragosirena

Il motto di Ariel è:

E’ facile come galleggiare!

Cosa le piace fare:

  • ammirare il lago dalla sua finestra
  • progettare sculture con la zia
  • organizzare pigiama party con le sue cugine
  • immaginare cosa uscirà dall’uovo con mamma e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *